mercoledì 4 febbraio 2009

Giovedì 05-02-2009, alle ore 21:00, sarò ad ANNOZERO, su RAI DUE

Giovedì 05-02-2009 alle ore 21:00 sarò ad Annozero, su RAI DUE, anche per fare chiarezza sulle mistificazioni agitate sul mio conto da chi ha paura della Verità sulle indagini di Catanzaro.
Qualcuno cerca di abbacinare il popolo italiano, agitando una bufala mediatica di propozioni colossali.
Se con le idiozie che vengono dette sul mio conto si fosse potuta gonfiare una mongolfiera, questa avrebbe già raggiunto il pianeta Marte!
Gioacchino Genchi

147 commenti:

Anonimo ha detto...

Gentile Signor Genchi, mi vergogno a volte di essere italiano, sappiamo bene che e' vittima di una strumentalizzazione, conosco il suo lavoro e vorrei ringraziarla.
Purtroppo con le bale che hanno detto in questi ultimi anni gruppi d affari e mafia si son presi l'Itlia intera e ora ne assistiamo allo sfascio.
Le faccio i miei migliori auguri
Oscar

Massimo ha detto...

Per fortuna che c'e' ancora un (leggesi 1) programma televisivo che racconta la realta' dei fatti in Italia, per quanto difficile possa essere.

La verita' verra' a galla, ma gli italiani sono pronti per la verita'?

Con stima.

Massimo Mera

Jack ha detto...

Ho seguito la sua vicenda come quella di De Magistris, della Forleo e di tanti altri che osano con coraggio di fare rispettare le leggi ma che vengono ostacolati in tutti i modi, e per quanto possa essere insignificante il mio pensiero di semplice cittadino le confermo il mio pieno sostegno a Lei a a tutti i magistrati e le forze dell'ordine per l'impegno, la serietà e la professionalità nello svolgere la vostra professione o meglio missione. Da cittadino pretendo che in questo Paese tutti quanti rispettino le leggi, che non ci siano persone più uguali delle altre, che non ci siano condannati in Parlamento, che non vengano fatte leggi per tutelare certi personaggi a scapito del popolo italiano.
Invito lei, e tutti i magistrati e le forze dell'ordine a continuare il vostro lavoro come sempre avete fatto riconoscendovi una grande professionalità.
Buon lavoro

Anonimo ha detto...

Coraggio Sign. Genchi, è con persone come lei che le verità vengono a galla, non si faccia calpestare dagli imbroglioni delle televisioni.
Giacomo.

Anonimo ha detto...

Gent.mo Dott. Genchi,

Ho avuto modo di seguire la "vicenda" in cui ella sarebbe coinvolto: voglio esprimerle tutta la mia solidarietà (per quello che può servire) per i continui e vergognosi attacchi che ella ha subito e continua a subire.

Seguirò, come continuo a seguire, le sue apparizioni televisive con estremo interesse poichè gettano finalmente luce su un sistema tanto abominevole quanto squallido: ella sta sopperendo alle funzioni che dovrebbero esser della stampa e dei "liberi" giornalisti, ma come avrà potuto notare in Italia le cose sotto questo profilo sono confuse contraddittorie e in ultima sostanza assolutamente non affidabili; per esempio viene contiunamente citato il presunto "scontro" che ella avrebbe avuto con il magistrato Dott.ssa Bocassini comeesempio non tanto della sua professionalità quanto del contrastante rapporto che ella avrebbe con gli incaricati delle indagini (magistrati, pm, etc).

La pregherei di intervenire sul punto chiarendo in maniera definitiva questo episodio che, come dicevo, viene citato a suo discapito (e spesso a sproposito: va da se che nel corso di una indagine ci possano esse punti di vista differenti!!) ed al quale personalmente assegno il peso che questo merita (assolutamente nessuno).

Con stima

Massimo S.

Anonimo ha detto...

Egregio Procuratore
purtroppo qui, in Italia, "Paese democratico" dove il parlamento va avanti a degreti si prende coraggio da persone che come lei che prendono a cuore il proprio lavoro portando avanti e senza bavaglio, come, molti non sanno fare perchè c'hanno famiglia.
Spero che vada avanti, dalla sua parte ha molti italiani.
Cordialmente
Teresa

luca ha detto...

HA TUTTA LA MIA STIMA SIGNOR GENCHI !!!!!!!!!!!

cordialmente La saluto e Le auguro una buona giornata.

0disse0 ha detto...

La seguirò con il solito affetuoso sostegno. Vorrà dire che giovedi' sera non leggero il gustoso "La concessione del telefono" di Camilleri (che per altro mi pare abbia letto anche lei) che trovo magistrale e molto "attuale", sebbene parli di fatti accaduti il secolo scorso.

Alessandro ha detto...

LEGGO della sua iscrizione nel registro degli indagati della procura di roma; in questo paese è sempre più difficile indignarsi, considerata l'abitudine che rischiamo di avere alle ingiustizie più evidenti. Non demorda dr. Genchi; che possa essere un'ultteriore occasione per mostare a chi è ancora cieco come stanno le cose, chi sono i buoni e chi i farabutti. Un caro saluto

Anonimo ha detto...

Non si può ingannare un popolo all'infinito.
Le faccio i miei migliori auguri e la ringrazio per il lavoro che svolge.

Mardo ha detto...

Caro sig. Genchi, esprimo tutta la mia stima per il suo lavoro e la mia solidarietà per il linciaggio mediatico che le stanno riservando. Vorrei sapere se ad Anno Zero dirà cose diverse da Matrix e se in un certo senso non era a disagio nel prendere parte ad una trasmissione di una rete di proprietà di un personaggio così oscuro. Le confido che mi ha sorpreso nell'aver scelto di essere intervistato da Mentana.
Grazie.

Silvio Corrao ha detto...

Anche io, come tanti per fortuna, non abbocco alle schifose strumentalizzazioni che stanno distruggendo la democrazia; ma perchè la gente non si rende conto che la realtà non è la televisione?!
In bocca al lupo!

Anonimo ha detto...

Gentile Signor Genchi,
seguo la sua vicenda dall'altro emisfero......vivo infatti in Australia....purtroppo non potro' vedere la puntata di Annozero domani sera.....la ringrazio per il lavoro che sta' facendo....immagino come deve essere dura portare a termine il proprio lavoro con tutta l'attenzione mediatica pilotata dal "regime partitocratico" che tenta di ostacolarla....ci vuole coraggio....lei ne ha da vendere.....Don't Give up........

Anonimo ha detto...

Dottor Genchi, l'Italia onesta è con lei!!! Tiri fuori tutta la verità su questa marcia seconda repubblica

Anonimo ha detto...

Caro Gioacchino sono con te e ti stimo. Forza non mollare!!!

Claudio ha detto...

Carissimo Genchi,
Le ribadisco tutta la mia fiducia!
Non la invidio per il ruolo che La stanno obbligando a sostenere ma L'ammiro moltissimo per come lo fa.
Mi rendo perfettamente conto che un'indagine, a proprio carico, da parte della Magistratura è un vero e proprio stress, più che altro psicologico. Ma come mi hanno sempre insegnato: se una persona ha la coscienza a posto non ha nulla da temere, anzi, alla fine ne trarrà ancora più forza. E Lei ne uscirà fortissimo! Ci vediamo domani sera ad Annozero.

Cordialmente,

Claudio Marchina - Torino

Anonimo ha detto...

Dopo aver letto le ultime notizie sui siti on line dei "giornalai pappagalli" relative alle iniziative della Procura di Roma, Le esprimo tutta la mia solidarietà, incitandola, domani sera ad Anno zero a chiarire per l'ennesima volta al pubblico italiano, il suo ruolo, poichè è una trasmissione molto seguita.
In bocca al lupo!!!!
Arianna

Moderatore ha detto...

Ogni volta che ho avuto modo di ascoltarla in qualche intervista mi sono chiesto perchè, dinanzi a sue risposte precise e chiare, l'intervistatore nel riassumere ne ingarbuglia il senso, tanto da far percepire come pericolose le corrette procedure d'indagini.
Accadrà lo stesso anche ad AnnoZero?

Andrea Di Giovanni ha detto...

Caro Signor Genchi mi raccomando, quando andrete ad Annozero giovedi' sera, fate capire agli italiani che tutto il polverone che hanno alzato su di te( Berlusconi in primis)non e' altro che un modo per convincere l'opinione pubblica che le intercettazioni sono da eliminare.Purtroppo molte persone ancora ci cascano all'insider training di questo governo, ma le persone piu' intelligenti sanno gia' tutto e sono dalla tua parte.
Dalla foto si vede che siete una persona onesta.
Tanti saluti.

Anonimo ha detto...

Gent.mo Dott. Genchi
lei è un mito per molti. Non si lasci intimidire.
Buon lavoro

Thomas C. ha detto...

Le ho fatto un post nel mio blog. Conti anche su di me per la diffusione della verità e le bugie che la riguardano!

Buon lavoro!

Sto facendo girare le mail con il link al suo blog e la notizia della sua presenza ad AnnoZero.

QUI il mio post:

http://hd-vs-lodoalfano.blogspot.com/2009/02/gioacchino-genchi.html

Anonimo ha detto...

adesso che sono trascorsi alcuni anni dal attentato del 11 settembre ho deciso di raccontare alcuni fatti avvenuti tra la fine degli anni 80 e l'inizio dei 90.quando frequentavo le scquole medie parlai casualmente in classe del inizio della 4 guerra mondiale, ed inviarono 2 esperti , che manifestarono scetticismo il primo livore il secondo ,che diceva di collabborare con i servizi segreti. successivamente quando frequentavo le scquole superiori un prof ex poliziotto,mi propose a nome del questore di infiltrarmi nei black block,che sapevano gia di li a venire,non se ne fece niente,ma mi chiesero informazioni sulla banda della uno bianca,e gli dissi che era formata da poliziotti,come avevo apreso da un ragazzo di bologna un sabato sera.presero molto a male quello che gli dissi,e per rivalsa mi segnalarono al ministero degli interni,che mi schedo e apri un fascicolo su di me,in seguito le indagini portarono al arresto dei savi.iniziarono cosi a considerarmi un loro confidente ed a interessarsi a quello che avevo scoperto sul attentato a new york.dissi loro che nel settembre 2001 dei terroristi di area saudita avrebbero dirottato degli aerei di line a e li avrebbero schiantati sulle twin tower,che in seguito ci sarebbero stati altri attentati,tra cui la stazione di madrid e il metro di londra.successivamente mi dissero che non si sarebbe fatto nulla in proposito.saluti lolli gabriele.

Anonimo ha detto...

la stimo tanto per tutto quello che lei ha fatto nella sua carriera di poliziotto e di quello che a fatto per tirare fuori le vergognose,malaaffare che ci sono nella nostra repubblica delle banane ,confido nella sua professionalità per tirare fuori tutto il malessere del nostro paese italia ,sono contettisimo che lei partecipa alla trasmissione di Santoro ci vediamo domani sera in bocca lupo ,

Lyanna ha detto...

Gentilissimo Sig. Genchi,
mi dispiace, mi dispiace tanto per quello che le sta accadendo e ci sta accadendo in questa Italia allo sbando.

Le sono vicina per quel che può significare, lei fa il suo lavoro, dalla parte dei cittadini, ma ad alcuni non va bene.

Mi dispiace perchè ora lei sia stato indagato per non avere fatto nulla di male, solo il suo lavoro.

Mi dispiace tanto.


Nadia

Camillo ha detto...

signor Genchi non molli e vada avanti nel perseguire i suoi ideali di Giustizia e Legalità.

Faccia tremare questo branco di furbetti che pensa solo a mantenere la propria poltrona, imbrogliando e colludendo alle spalle dei cittadini!!

forza e coraggioo!!!!

francodevin ha detto...

Gent.mo dott. Genchi, seguiamo da tempo le vicende legate al pm De Magistris. Lo abbiamo difeso con Libera qui in Basilicata dagli attacchi inusitati di tanta parte della stampa e del sistema affaristico-clientelare che governa questa regione. Egli era la nostra speranza nell'inchiesta Toghe Lucane e ora non sappiamo come andrà a finire. Le voglio assicurare il nostro sostegno e la nostra vigilanza continua in difesa della giustizia e della verità, a partire da quella più scottante: la morte di Paolo Borsellino. La ringrazio per il lavoro che svolge.
Franco De Vincenzis
coordinatore Libera Matera

Anonimo ha detto...

Dott. Genchi faccia nero quell'imbecille di Ghedini come ha fatto con Mentana !! Lo devasti!! In un paese in cui il mafioso accertato Mangano viene additato come eroe, un Genchi che fa seriamente il suo mestiere non puo' che essere demonizzato....

Anonimo ha detto...

pubblica solo quelli positivi?

Fabio ha detto...

Ormai è chiarissimo a tutti, questo è un paese da rifondare. E' con persone come Lei che vorrei fare questo percorso. Grazie Le siamo vicini.

Gennaro ha detto...

Dott Genchi non si faccia intimidire da nessuno. Le persone per bene sono con Lei, De Magistris, Forleo, Apicella e con tutti coloro che hanno fatto il proprio dovere con correttezza e nel pieno rispetto della legge e delle funzioni loro attribuite rispettando la Costituzione Italiana.
Ps : Ho ascoltato mentre ero a cena da un tg (ore 20) delle reti commerciali che alcuni politici avrebbero già messo le mani avanti per la sua partecipazione alla trasmissione Annozero ( magari Veda di reperire la registrazione del filmato in quanto sono stati fatti anche i nomi di queste persone)

Anonimo ha detto...

Mi raccomando Dottor Genchi quando sarà ad Annozero non si faccia intimorire dai giornalai. Lo so, loro sono il megafono del potere, ma noi ciurma (il popolo),saremo ad ascoltarla come abbiamo fatto con Matrix e le sue non saranno parole al vento perchè anche noi vogliamo conoscere attraverso le nostre orecchie ed i nostri occhi.
In bocca al lupo!

emanuela ha detto...

possibile che non possiamo fare niente per fermare tutto questo?
il nostro paese è alla rovina e noi siamo inermi...
come è potuto accadere?
voglio manifestarle la mia stima dott. Genchi.
grazie comunque per il lavoro che ha svolto (e che spero continuerà a svolgere) per l'Italia.

Anonimo ha detto...

Dott. Genchi le esprimo tutta la mia solidarieta' per una vicenda che in questo paese, sotto un regime oramai conclamato, purtroppo non e' isolata. Voglio ringraziare pubblicamente Lei, De Magistris, la Forleo e tutte le altre persone oneste che sono state indagate, trasferite o denigrate. Non vi lasceremo sole. Un saluto da un cittadino onesto

Anonimo ha detto...

...sono anonimo ma anche un suo concittadino, visto che la Procura della Repubblica di Roma sta procedendo nei suoi confronti, non le sembra di dovere che lei riferisca alla stessa?... invece di dare spettacolo? Penso che proprio lei debba dare l'esempio di massima fiducia ai Pubblici Ministeri?!? Se sbaglio mi corregga.

Anonimo ha detto...

...sono anonimo ma anche un suo concittadino, visto che la Procura della Repubblica di Roma sta procedendo nei suoi confronti, non le sembra di dovere che lei riferisca alla stessa?... invece di dare spettacolo? Penso che proprio lei debba dare l'esempio di massima fiducia ai Pubblici Ministeri?!? Se sbaglio mi corregga.

JoL ha detto...

Egregio Dott.Genchi,

come accade spesso nel nostro paese, occorre creare ad arte scandali ed emergenze per far digerire all'opinione pubblica vergognose leggi ad personam. A lei, vittima di una classe dirigente delinquenziale, va tutta la mia solidarietà.

Anonimo ha detto...

Caro Sig. Genchi, spero davvero le sia data la possibilita' di mostrare a che basso livello di strumentalizzazione siano impegnati veri e propri apparati deviati come il Ros. Che naturalmente colgo l'occasione di salutare visto che naturalmente staranno seguendo questo blog in cerca di attentatori alla sicurezza dello Stato.

Per il Suo bene, e per quello della Democrazia in generale, le consiglio di tenersi al largo da ogni tipo di cavalcavia, ponte, o sovrappasso in generale...

P.S. in questo momento a "Porta a Porta" inizia una fondamentale puntata dal tema: "Pillole, come dimagrire?" ...

Dice che Brunone nostro la invitera' mai?

Con Stima

marilena ha detto...

Egr.Dott.Genchi,è palese a metà Italia quanto siano FALSE le accuse che Le stanno muovendo!E' UN VERO COMPLOTTO COME FU PER DE MAGISTRIS ED ALTRI ONESTI UOMINI DI LEGGE CHE HANNO SOLO SVOLTO IL LORO LAVORO BENE!!!NOI ITALIANI ONESTI LE SIAMO GRATI!!!CORAGGIO!!Con immensa stima Marilena

Anonimo ha detto...

Coraggio Dott. Genchi,
ha la stima e il supporto morale di tantissima gente. Non si arrenda.
Saluti
Paolo

Anonimo ha detto...

dott. Genchi,
da quello che leggo mi sembra che lei assomigli ad un pesciolino rosso in un mare pieno di squali.
pensi alla sua difesa, la stimo.

Stefano ha detto...

Non si faccia mettere sotto anche se le pressioni che riceve sono enormi.
Lei continui a fare il lavoro che fa con serietà e professionalità.
Ci sono sempre più persone informate e quindi disposte a difendere sia lei che le persone attaccate da un sistema corrotto che non fanno altro che il propro lavoro con onesta.
Noi siamo dalla sua parte,
un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Vai
Gioachino Genchi,
facci sognare!!!

Anonimo ha detto...

buongiorno sig. Gioachino G elmi,innanzittuto preciso ke di politica nn ne capisco più di tanto,so solo ke questa povera Italia và gg dopo gg sempre più a rotoli.nn capisco perkè le danno tutti a dosso per poke telefonate o migliaia di telefoni messi sotto controllo e perkè tutto questo frakasso politico? Di cosa anno paura? La verità fa male a tutti ecco qualè la veritá!!! La stimo moltissimo per il suo lavoro é giusto ke ki sbaglia deve pagare!! Pultroppo siamo sempre noi poveri italiani a pagarne le spese. Detto questo le porgo i miei migliori auguri e tanta buona fortuna!! Nn mollare mai. Distinti saluti Michele C.

Anonimo ha detto...

Allibisco sempre più spesso in questa Italia dove valenti poliziotti, investigatori e magistrati vengono presi di mira da poteri forti.
In USA si dimette un ministro per avere evaso i contributi per la sua colf !!! Ma ci rendiamo conto di come siamo ridotti ?
E trovare giornalisti che sappiamo e possano fare il loro mestiere è difficilissimo. Quanti hanno preso le sue difese dott. Genchi? Quanti in televisione o sui giornali hanno spiegato bene cosa sta succedendo e a chi lei da fastidio e perchè la vogliono delegittimare creando ad arte bugie sul suo conto?
Voglio ringraziarla per tutto il suo lavoro fatto sin dai tempi di Falcone e Borsellino.
Ai suoi figli che vedo leggono e condividono nel bene o nel male il suo lavoro dico di essere sicuramente orgogliosi di lei e penso-spero che gli italiani sappiano reagire ed aprire gli occhi.
Con stima e simpatia.
Paola Campori

Anonimo ha detto...

Mi associo a tutti i commenti precedenti e ti rinnovo la mia stima e il mio grazie per tutto quello che hai fatto per l'Italia, e che ancora farai.
E' bello vedere che scrivi "Verità" con la V maiuscola, perchè x ogni cosa di Verità ce n'è sempre e soltanto una! Tutte le altre sono palle!!!

Morris.

Ivo Serentha and Friends ha detto...

Il blog Freedom registrerà la trasmissione,non vuole perdere un fotogramma della sua testimonianza,dopo l'avvio d'indagine sul suo conto,meglio fare chiarezza,sempre da Santoro naturalmente!!!

In bocca al lupo,terremo presente il suo blog.

Blog Freedom

Gianmarco Lombardo ha detto...

Gentile Dott. Genchi,
sono un ragazzo 19enne, studente universitario nella sua terra.
Voglio esprimere il mio pensiero sui fatti che stanno accadendo in questo periodo: secondo me, finchè esisteranno persone come lei, con la sua levatura morale ed onestà, l'Italia avrà la possibilità di restare una Repubblica. Perchè ho una gran paura che il NOSTRO Paese diventi una dittatura (se già non lo è).
Le auguro di uscire più forte di prima da queste accuse. Auguri e buon lavoro!

Francesco Benetti ha detto...

Dott. Genchi, tutta la mia solidarietà per delle accuse totalmente assurde che sono la rappresentazione del decesso di una democrazia.

cicciopillo ha detto...

leggendo la sua homepage ho visto che qualcuno le ha scritto su un libro ...."Vivi come se dovessi morire subito. Pensa come se non dovessi morire mai. Tieni però sempre presente che la vita è perenne conquista della Ragione, della Verità e della Giustizia".
Leggo che per Lei e per noi giovani (aggiungo io) queste parole e questi concetti sono attuali più che mai.

Con stima...

Anonimo ha detto...

Grazie Sig Genchi.
Finchè ci sarà gente come Lei in Italia, avrò ancora la speranza che ci si possa ancora vivere in questo assurdo paese.
Grazie
Roberto Campana

"TUTTTADONNA" IL BLOG DI ZOBEIDE VEDOVA CAPRAROLA ha detto...

W GENCHI! LEI BUCA IL VIDEO!

Anonimo ha detto...

Vai dott. Genchi, non mollare, tieni duro, e occhi aperti !!!!
Ti sei messo contro la massoneria italiana, e cercheranno di distruggere i tuoi strumenti di indagini boicottandoli, a discapito della sicurezza dei cittadini e della Repubblica.
La Sicilia è con lei !!!

Saluti...


anonimo "i2"

Anonimo ha detto...

Buonasera Dottor Genchi... si è appena conclusa la trasmissione di Annozero.

Avevo già avuto modo di ascoltare alcuni suoi interventi e dopo questa sera la mia stima per lei è aumentata ancora. Nelle sue parole si nota giusta fermezza di chi sa di essere dalla parte della ragione.
Come anche altri hanno detto, ad esempio Grillo e Travaglio, chi l'ha calunniata l'ha fatto solo perchè ha paura.
Costoro sanno che non possono corromperla come hanno fatto con altri.
In bocca al lupo e nonostante tentino di isolarla.... lei non è solo. Ha tutta la nostra solidarietà!!!!

Anonimo ha detto...

Annozero sta finendo adesso.
Ho masticato amaro per quasi tutto il tempo ma....
quando Lei ha risposto a Martelli che gli appalti ai privati sono quelli che faceva Craxi, finalmente, che momento, e me lo ricorderò per sempre.
Ha tutta la mia stima ed ammirazione per la Sua professionalità innanzitutto.
Grazie

Giovanni ha detto...

Dottor Genchi voglio esprimerLe tutta la mia solidarietà per il Suo enorme e delicatissimo lavoro e soprattutto per questi vergognosi attacchi che Le stanno muovendo da tempo. La trasmissione di stasera è stata buona solo nella misura incui Le ha consentito di esporre alcune circostanze in modo chiaro. Io credo che i toni di chi l'ha attaccata (in particolare l'avv. Ghedini) abbia qualificato da sé il livello e la qualità degli attacchi stessi.
TENGA DURO DOTTORE E SAPPIA CHE LEI NON E' SOLO, ANCHE SE LA STANNO ISOLANDO COME HANNO FATTO COL DOTTOR FALCONE, IL DOTT. BORSELLINO, IL DOTT. DE MAGISTRIS E IL GEN. DALLA CHIESA.

Edoardo Scalafiotti ha detto...

Gent.mo Dott. Genchi
se Lei molla La vengo a prendere a casa!!!! Sono più le persone che La sostengono e La stimano che i pochi che La diffamano. Povero Martelli però: invece che perito Lei potrebbe proporsi come suo consulente di Diritto Pubblico (ma non era ministro della giustizia?).

Anonimo ha detto...

Gent.mo Dott. Genchi
ho appena finito di guardarla ad Annozero l'avevo già vista rispondere alle domande di Mentana a Matrix e le faccio i miei complimenti le sue risposte sono sempre chiare, precise e con cognizione di causa. Continui così.
Daniel D'Agostino

Oreste Notelli ha detto...

Complimenti, Ho visto qualche suo intervento. Mi ha dato l'impressione di essere una persona molto intelligente e corretta. Penso che ne uscirà pulito da questa vicenda.
Auguri,
Oreste Notelli

matteo ha detto...

Dai Gioacchino non mollare!

Anonimo ha detto...

Caro Dott. Genchi,
stasera ho assistito alla puntata di Anno Zero e devo dire che ha fatto un figurone.
Lei è un servitore dello Stato e dei cittadini e, nella puntata di oggi, questo aspetto si è notato tantissimo.
L'altro aspetto che si è notato è come gente alla Ghedini amministri lo Stato come una cosa privata, alla stregua del suo padrone.
La prego di non mollare perchè c'è tanta gente che la sostiene.
Grazie per tutto quello che ha fatto in questi anni e che spero potrà continuare a fare per l'Itlia.

Giuseppe ha detto...

Egregio Dott. Genchi, desidero, dal mio piccolo di studente universitario ventunenne, esprimerLe la mia più profonda ammirazione per la Sua persona, per il Suo ruolo e per il Suo continuo impegno a favore della giustizia e della legalità. Ci vorrebbero più uomini come Lei in questa nostra Italia. Semplicemente Grazie e, mi raccomando, tenga duro, perchè l'Italia onesta INTERA è con Lei!

Maurizio ha detto...

complimenti per la sua professionlità ... e competenza espressa durante la trasmissione

grazie per la sua volontà di mettersi in gioco
maurizio

Anonimo ha detto...

Dott. Genchi ho seguito la puntata di Anno Zero e voglio solo dirle che io come tanti, tanti Italiani siamo dalla sua parte e di tutte quelle persone che onestamente fanno il loro lavoro. De Magistris ha detto Resistere, Resistere, Resistere e questo è quello che faremo!!GRazie per il suo lavoro
Alessandra di Torino

Anonimo ha detto...

Caro Genchi, fulminante la sua battuta a Martelli sugli appalti al PSI. Martelli voleva fare l'equilibrista forse per fare dimenticare il marcio che c'era nel suo partito e negli altri di quel tempo. oggi, purtroppo, è la stessa desolazione e la stessa miseria di una casta che si autoprotegge con leggi ad hoc e sempre più lontana dai comuni cittadini e dai reali bisogni della comunità. Auguri per la sua vicenda.
Pietro - Reggio Calabria

Federico Orlandini ha detto...

Carissimo Dott. Genchi,

purtroppo sono riuscito a seguire solo l'ultima parte di AnnoZero. Ho però visto il clima intimidatorio che il Sig. Martelli e l'Avv. Ghedini hanno voluto utilizzare. Tutto per screditare lei e il suo lavoro. Purtroppo queste persone mi fanno vergognare di essere italiano.
La ringrazio per il suo lavoro e per aver scelto di non piegarsi di fronte a questa "marmaglia politica" che tenta di distruggere la sua professionalità.
Buon lavoro.

Ing. Federico Orlandini

Anonimo ha detto...

Sono un semplice cittadino e vedo che sulla scena mediatica è recitato lo scontro. Da una parte taluni che vogliono "sovvertire" il sistema, dall'altra alcuni che vogliono cambiare le leggi perché il sistema perduri.

Non so dire dove sia il giusto, so che da una parte si vogliono accendere fari e sventrare sospetti, dall'altra si vogliono spegnere le luci e chiudere i telefoni.

Preferisco la luce al buio.

Con ammirazione per il servizio che ha reso allo Stato,
Davide

Anonimo ha detto...

Grazie, Ha detto bene tutto questo polverone si sta facendo non perche e stato esagerato ma perche sono stati toccati i fili dell alta tensione e mi e fin troppo facile immaginare quale alta tensione ci possa essere se non ho capito male nella gestione della CDO in calabria.

Un saluto con grande stima ed affetto
Antonio

Anonimo ha detto...

Caro Dott. Genchi, ho avuto il piacere di conoscerla nella trasmissione televisiva appena conclusasi (Annozero), e vorrei stringerle virtualmente la mano. Non capita spesso (in televisione poi quasi mai) di conoscere una persona preparata come lei. Lei rappresenta molto per un cittadino qualunque di questo paese al limite del baratro. In lei vedo un barlume di quel senso dello Stato che abbiamo visto capitolare da Falcone e Borsellino in poi, sino ad arrivare a De Magistris e magistrati della Procura di Salerno (senza dimenticare gli altri veri eroi di questo paese, Boris Giuliano, Terranova, Livatino, ecc., solo per citarne alcuni, eroi per aver creduto nel proprio lavoro e per aver voluto difendere i principi fondamentali dello Stato democratico e della convivenza civile, che vengono sistematicamente e quotidianamente violati). Lei, dicevo, rappresenta molto per "noi"; sono certo, dopo aver avuto la possibilità, seppur in modo superficiale, di conoscerla, che questo vile e ben orchestrato attacco alla sua persona e al suo preziosissimo lavoro (attacco diretto da menti rafinatissime, ripeterebbe forse Giovanni Falcone) non scalfiranno ma anzi rafforzeranno i suoi sani (e oggi così rari) principi. Ma, dall'altro lato, mi sento di dover dire, in quanto cittadino attivo di questa nazione, che anche "noi" rappresentiamo tanto, e mai come oggi siamo chiamati ad adempiere un dovere che incombe su ognuno di noi: cambiare questo paese. E' per questo che spero che tanti, come me, semplici cittadini e non sudditi, sostengano una battaglia di legalità intrisa del sangue di Falcone e Borsellino, e che oggi è intrisa di delegittimazione e criminalizzazione (una vera e propria eliminazione morale) di magistrati e di tante persone che ancora credono sul giuramento di fedeltà allo Stato.
Detto ciò, le manifesto il mio più assoluto sostegno.

Un cittadino italiano.

Anonimo ha detto...

Supponendo che Giocchino Genchi avesse acquisito materiale non attinente con gli incarichi avuti, o che avesse costituito un archivio storico, secondo voi lo tiene fisicamente nei sui uffici sopra hard disk, cd rom, o chiavette usb (dalle capacita spropositate come sostenevano nella trasmissione odierna) oppure ha le competenze tecniche di localizzare tale archivio su server remoto che possono essere suoi in una qualche server farm del mondo, o anche su spazi su server non suoi. Basterebbe che gli stessi archivi fossero protetti da password e a criptati da chievi. Ci accedi da un pc dove non resta traccia e il gioco e fatto.
Di persone come Genchi o ti fidi o non ti fidi.
Ha dimostrato negli anni di avere competenze tecniche e di conoscenze di materie giuridiche adeguata agli incarichi che gli venivano affidati alle autorità competenti nel rispetto delle leggi.
Chi continua a pensare che si potessero trovare archivi negli uffici di Genchi insulta l’intelligenza umana.
Auguri Genchi, scusa l’ignoranza di chi si chiede lei chi è ????

ps
Una sola critica Mr Genchi non ti vantare in tv di saper leggere gli sms cancellati basta un lettore che costa 150 dollari.
Ma ora che ho lasciato un commento sul tuo blog e hai orario e ip devi intercettare l'utenza da cui ti ho scritto ? eventualmente fammi sapere che ti do io le mie generalità senza che le chiedi al gestore.

Saluti.

Alberto ha detto...

Gent.mo Dr. Genchi
Stasera, ad Annozero, ho potuto apprezzare completamente la sua cultura, capacità, importanza, determinazione e onestà nello svolgimento dei ruoli assolti nella sua carriera, senza ledere mai nessuno del mondo civile ma esercitando quello che la giustizia richiederebbe.
Grazie di tutto quanto ha fatto e che continuerà a fare.
Lei è molto onesto.
Continui sempre, senza paure.
Le sarò sempre idealmente di fianco.
Grazie di Cuore.
Buon Lavoro.
Alberto Bortolotti

tonyscutella ha detto...

Complimenti Genchi,per aver saputo replicare alle insinuazioni pervenutele da più parti ad anno zero,Martelli ha perso l'occasione di stare zitto tirandosi la zappa sui piedi e l'avvocato Ghedina la cui abilità di saper rigirare la frittata è nota ha fatto un buco nell'acqua...d'altronde dobbiamo riconoscere a quest'ultimo una certa bravura visto che difendere l'indifendibile Berlusca no è cosa facile.A parte questo sto cercando di non usare parole troppo dure anche se ne ho tanta voglia nei riguardi di certi personaggi del malaffare..tutti hanno potuto vedere nella puntata chi è lei Genchi, una persona onesta a differenza dei due corrotti che c'erano in studio gia da me sopra citati! NON MOLLARE GENCHI!! BRAVO!!!

valvola ha detto...

Buonasera dott.Genchi,
non la conoscevo, avevo solo sentito parlare in tutte le salse del famigerato "archivio Genchi", e finalmente stasera l'ho vista ad AnnoZero.
E ho capito tutto quando ha pronunciato le parole "Why Not" e "De Magistris". Che altro c'è da dire? Chi tocca muore, come i fili dell'alta tensione che lei ha nominato.
Lei potrebbe aver letto, capito, sentito, cose che a qualcuno non piace che siano lette, capite, sentite.
In bocca al lupo.

Elisabetta ha detto...

Dottor Genchi, deve essere dura sentirsi dire da Martelli che lei fa un lavoro che "qualunque uomo delle strada" avrebbe potuto fare!!! Ho letto il suo Cv e quello di Martelli...mi sembra che l'ex ministro di giustizia sia molto più di lei "un uomo della strada"..anzi sarebbe stato meglio se martelli fossse stato un pò più uomo della strada! Credono di poterci trattare come incapaci di intendere e vedere...non si abatta, non perda la speranza, dott. avvocato Genchi (il buon ghedini l'ha chiamata sempre signor ...) lei rappresenta l'Italia silenziosa... ma arriverà anche per noi l'ora Obama!!!Grazie!

elect ha detto...

Ottima prestazione ad anno zero, soprattutto la fine

Certo che certa gente invece è troppo abituata a difendere il padrone all'inverosimile..

Giunio ha detto...

Grande Genchi, con tre colpi nel finale di Annozero hai abbattuto l'ultimo arrugginito baluardo del psi.

Anonimo ha detto...

Egr. Dott. Genchi,
l'ho sentita questa sera ad "Anno Zero" ed ho tifato per Lei. Per nostra fortuna esistono ancora persone non corrotte. Grazie e buon lavoro.
Lidia

Anonimo ha detto...

da coraggio il fatto di scoprire che in Italia ci sono persone come lei. come il commento precedente , anch' io mi vergogno di essere italiano. qualsiasi intelligenza e spirito critico " medio " capisce in che stato siamo...una commistione politica/malaffare sempre più assodata, un' unica persona che fa opposizione e dice la verità....l' Europa che ci ride dietro ( per fortuna che i politici europei non sono come i nostri !!! ). Ho una sola domanda : ma come fa quell' avvocato a farla fare sempre franca al suo assistito ? è proprio bravo lui che trova i cavilli più impensabili, o è il nostro codice che fa acqua ? comunque siamo purtroppo la generazione del " grande fratello, di uomini e donne, della TV spazzatura..." la colpa prima è degli italiani che li hanno votati, non loro che cercano di salvarsi dalla prigione...

Anonimo ha detto...

continui cosi dottor Genchi: Lei fa il suo lavoro in nome della "verità". Chi è onesto non ha nulla da temere;sempre! ma "loro" si! Seguo sempre il blog "voglio scendere" di M.Travaglio e se lui dice che lei è una persona onesta; gli credo. Vedendola stasera ad anno zero me ne sono convinto ancora di più.Ha spiegato chiaramente cosa significa il lavoro, la fatica, di incrociare dati, fatti e persone, cosa che già sapevo attraverso i blog (ormai le sole voci libere che rimangono di:Travaglio, Di Pietro,nel quale sono regolarmente inscritto, nonchè Grillo).Peccato che il suo interlocutore: noto avvocato, non abbia capito nulla (per convenienza: of course,sua di lui).Non si faccia intimidire: noi popolo della rete magari adesso siamo inermi; ma verrà il tempo, perchè verrà, che questo popolo televisivo incantato da qualcuno, che noi ben sappiamo da: tronisti, veline e grandi fratelli si sveglierà. E, poi, si rivolgerà a noi, noi che già da tempo sapevamo le cose come stavano per aver lumi.Noi gli diremo tutti che lei è un uomo onesto e giusto: semplicemente che ha fatto il suo lavoro nel rispetto della legge e della nostra (vituperata, violentata costituzuione).Continui il suo lavoro "noi non abbiamo niente da nascondere ma lui si" parafrasando il banner di Di Pietro.
cordialmente....auguri di cuore
enzo

tonyscutella ha detto...

lo so io le potrò "SUONARE" UN PO ESTREMISTA per i suoi gusti, un anarcoide sfigato ma che sta dalla parte di Giovanni Falcone, di Borsellino,di Peppino Impastato,di Giuseppe Fava..e contro la mafia ,ndrangheta ecc ecc..ABBIAMO BISOGNO DI UOMINI COME VOI ADESSO...e non di gente che PROCLAMA Mangano un "eroe."..buon lavoro e RESISTENZA!!!! TONY DA REGGIO CALABRIA...ancora complimenti per la puntata di anno zero

Anonimo ha detto...

Gentilissimo Dottor Genchi,
Le esprimo tutta la mia solidarietà! E' aberrante come in questa Italia e non solo si riesca a strumentalizzare tutto, a costruire delle fantasmagoriche verità attraverso interpretazioni assolutamente fuorvianti e macchinose di fatti di per sè semplici e chiari. La ammiro per l'esposizione mediatica alla quale si sta sottoponendo per dire e sostenere con coerenza l'unica ed incontestabile verità; attraverso Lei sento la mia voce e quella di tanti italiani stufi dei giri di parole e delle montature.
Grazie

angelo ha detto...

Non la conosco personalmente ma conosco benissimo il tipo di lavoro che svolge. Sono un appartenente alle forze dell'ordine e stasera ha dimostrato con i fatti che chi ci governa e ci rappresenta sta portando allo sfascio l'intera Italia (per non parlare delle investigazioni di polizia giudiziaria). Obiettivamente nel campo investigativo e soprattutto nel settore delle indagini di polizia giudiziria delegate dall'A.G. ci sono tanti punti che andrebbero rivisti ma in pochi sanno quali siano i rischi e i sacrifici che noi operatori della sicurezza affrontiamo quotidianamente. Per non parlare poi delle inefficenze delle ripettive amministrazioni di appartenenza (gdf, cc, polizia) che non è in grado di fornire a livello periferico gli idonei e basilari strumenti investigativi.
Spero di avere l'onore e il piacere di conoscerLa in futuro.
PS: tutte le sciocchezze che stanno dicendo sul suo conto sono solo il frutto di una brutale aggressione da parte di persone incopetwenti e ignoranti nel settore. Son sicuro che ne uscirà a testa alta.

Un saluto da Angelo

Anonimo ha detto...

Dott. Genchi
Non posso che ammirarla, capisco anche che lei abbia tante cose da dire, ma lei ha un serio problema a contenersi! :D Per le prossime apparizioni televisive le propongo di andare subito sul punto! Senza girarci troppo attorno, senza pietà!

Anonimo ha detto...

Dott. Genchi ha tutta la mia solidarietà per il fango che le stanno scagliando addosso... è una situazione triste e tragicamente kafkiana!
Luca.

Thomas C. ha detto...

Piena solidarietà!

Buon lavoro e grazie!

Paola ha detto...

Siamo in tanti ad apprezzarla.
Continui così, con coraggio, onestà e determinazione.
GRAZIE

Anonimo ha detto...

Stimatissimo dott.Genchi,
Sono indignata per quello che sta accadendo a Lei, a dott.De Magistris, dott.Forleo ed altri magistrati che semplicemente hanno fatto il loro dovere in modo onesto, brillantemente. E'incredibile e non mi viene a credere che si possa arrivare a tanto. Sono più che disgustata ed ho tanta paura per il futuro.Quello che è successo a Lei può succedere a chiunque ed allora siamo tutti in pericolo.Ma dove è finita la democrazia? L'ho seguita in Tv ad Anno Zero sia stasera quanto in altre occassioni. Lei ha la mia personale ammirazione, ma anche il ramarico di quello che Lei deve sopportare. Invece di avere tutti gli onori ed il riconoscimento da parte dello Stato, per il Suo preziozissimo e delicatissimo lavoro, deve avere solo dispiaceri dopo una vita al servizio dello Stato.Mi dispiace tanto che possano essistere persone cosi cattive che non meritano di occupare i posti da dove fulminano la gente.Noi non li abbiamo eletti,non li vogliamo. Tanti sono dei condannati, indagati che non dovrebbero stare nei posti del potere. Essi non vogliono che si indaghi su di loro ed è per questo, suppongo, che attacano le persone come Lei.
Speriamo che alle prossime ellezioni questa gente sia mandata a casa e che chi arriverà cambierà in positivo tutto.Coraggio dott.Genchi!Grazie per il suo più che onesto lavoro! Noi abbiamo capito come stanno le cose.La vogliono far fuori come nel caso De Magistris ed altri.E' una vergogna!

Anonimo ha detto...

persone Oneste come lei dovrebbero candidarsi immediatamente in politica x controbilanciare i disonesti che occupano indegnamente le sedie del potere a tutti i livelli. siamo stufi delle prevaricazioni a tutti i livelli, avrà l'appoggio di coloro che, come lei, credono ancora nella Giustizia e non nel giustizialismo.
Forza e coraggio, non molli saremo con lei in prima linea.
Mario46 da Salerno

Anonimo ha detto...

Ho appena visto la puntata e mi dispiace che ha dovuto sedersi di fronte a quella sottospecie di avvocato difensore del diavolo che certo sta dalla parte di coloro che Le vogliono rendere la vita difficile per aver servito la giustizia troppo bene.
La Dea e il popolo Le é debitore !

Anonimo ha detto...

l'ammiro il suo coraggio, che sia d'esempio x tanti italiani,
la sua sicurezza li sta spaventando, continui e fatta fino in fondo, adeso non può e non deve
tornare indietro
un saluto
g.a.

Anonimo ha detto...

Caro Dott. Genchi, grazie alle persone come lei e quelle per cui ha lavorato mi fanno sperare che in Italia non ci sono solo corrotti, mafiosi ed idioti asserviti. Tenga duro.
Stia attento a non assecondare i giochi dei servi lecchini come mentana ed altri di cui la televisione è piena.
Tanti auguri
Una persona onesta

Matteo Guareschi ha detto...

Ha il mio pieno appoggio morale e spirituale se basta ancora!
Rispetto la sua persona e il suo lavoro come purtroppo altri in questo momento non hanno il coraggio di fare! Mi creda dal video di stasera ad Anno Zero per me la vostra tesi e quella di Travaglio ne sono uscite vincenti!
Tabucchi ha dato una risposta molto marcata all'avvocato di Berlusconi! e loro di fronte all'Europa possono e sanno che devono solo nascondersi!
Non come lei che difende ancora la dignità del nostro popolo e di chi lavora onsestamente!
Spero che possiate lottare insieme alle persone vere che stasera stavano dalla sua parte !
Un garndissimo augurio per il suo futuro e quello del nostro paese

Grazie per il suo lavoro

Matteo Guareschi

Milano

Anonimo ha detto...

Egr. Dr. Genchi,
non guardo mai la TV perchè le informazioni le acquisisco da altre fonti analizzandole sempre con criterio. Finalmente ieri sera ho potutto "ammirarLa" (sì proprio così) in tv dopo che sul suo conto ne avevo letto di cotte e di crude. Non sapevo di questo blog, ne ho avuto notizia diretta da Lei in trasmissione. Per parte mia ho appena scritto al sig. Battista del Corriere della sera stigmatizzando la sua incompetenza sull'argomento (per la verità anche Santoro gli è stato, in più di una occasione, degno compare) e soprattutto quando ha paventato che Lei fosse in possesso del famoso archivio segreto senza avere il più labile indizio. Nell'occasione gli ho anche ricordato che la responsabilità per la fuga di notizie di una persona sottoposta indirettamente a intercettazione, è esclusivamente, alla fin fine, dei giornali per cui Battista dovrebbe fare prima "mea culpa" invece di addossare a non si sa chi generiche critiche.
Circa gli interventi di Martelli, e segnatamente l'ultimo, a me sono cadute le braccia, al solo pensare che è stato ministro guardasigilli, quando ha affermato essere una cosa mustruosa il fatto che un privato possa effettuare il tipo di lavoro attualmente da Lei svolto.
In merito ai suoi interventi ho apprezzato il linguaggio usato che dimostra non solo competenza tecnica ma anche giuridica (ho avuto tale conforto dalla lettura fatta poco fa della pagina "Chi sono").
Che dire. Continui sulla strada fin qui percorsa anche se la ritengo tutta in salita; non demorda e pensi che tanta gente Le è vicino e non è in grado di manifestare tale vicinanza perchè per molti, purtroppo, il computer e la rete sono ancora oggetti misteriosi.
Francesco Rosso

Satira Danzante ha detto...

La storia ci ricorderà come IL VERO popolo della Libertà... e sarà solo merito di persone specchiate e leali come te, persone capaci di lavorare così tanto per il bene del proprio Paese da vedersi piovere addosso le critiche degli usurpatori di quelle stesse aule che dovrebbero essere occupate da persone in grado di capire che siamo stufi di piangere martiri e di urlare contro ingiustizie impunite.

Amico mio, nei momenti di disperazione ricorda sempre che è sempre nelle parentesi più buie della nostra storia che riusciamo a trarre la forza necessaria per rinascere

Anonimo ha detto...

Ho appena finito di vedere la trasmissione che avevo registrato, devo dire che se quello che dice è vero, è impressionante quello che i "media" ci raccontano, non possiamo più credere a nulla...
Devo dirLe anche che mi è piaciuta molto la sua esposizione dei fatti, credo che dica la verità.
Le facio i più sinceri auguri per la brutta vicenda che le sta accadendo.
Francesco Faraone, imperia.

john skid ha detto...

Gentile dr. Genchi,
personalmente sono convinto della sua bona fede e che dopo averla sentita su Matrix, mi sono ulteriormente convinto della sua seria operatività a sostegno delle indagini di De Magistris, ho trovato scandaloso l'uso strumentale di questi attacchi sia mediatici che giudiziari rivolti alla sua persona e riesco a comprendere quanta paura devono avere chi tira le fila di questo gioco al massacro. Ieri sera da Santoro ho inviato come tanti una email sul canone rai - Beppe Grillo, ma ne ho approffitato per scrivere anche un chiaro messaggio che vorrei per gentile sua concessione poter anche qui riportare: "Noi Italiani... popolo di navigatori, di Poeti e cantanti ma anche di EROI, siamo un pochino strani, si perché in quanto navigatori lo siamo costantemente e si va a destra come a sinistra molto facilmente, i poeti e i cantanti vengono dal nostro popolo e dalle nostre istituzioni lodati e li santifichiamo da bravo popolo Italiano che siamo, ma in quanto agli EROI, come capiamo che c'è ne qualcuno... allora o lo ammazziamo da noi stessi come è stato fatto a Borsellino e a Falcone, oppure gli facciamo una causa giudiziaria che dura anni e anni, giusto per infangarlo tanto per renderlo non più credibile screditando tutto quello che possa in futuro dire. Siamo proprio un bel Paese... scusate se però personalmente non ne sono fiero, non ho il coraggio di vantarmi di un paese che usa questi mezzi . Siamo capaci di giocare con la vita di migliaia dei lavoratori di Alitalia con giochetti del tipo della CAI senza poi occuparci seriamente ma siamo invece capacissimi ed in modo morboso di guardare coi raggi X come mai una ragazza come la Daniela del Grande Fratello, solo per il fatto di essere una di quelle lavoratori dell'Alitalia che ha manifestato per quello che accadeva in azienda e con la CAI ed nella sua vita privata ha avuto una occasione frivola che ha sfruttato, ma è stata costretta sotto la pressione mediatica a dare spiegazioni, costretta a rinunciare a suoi progetti per difendere il suo posto di lavoro. Quanta Moralità in lei è stata avvolta dalla moralità mass mediatica e dal popolo Italiano, ma della moralità politica chi se ne frega invece, deputati coinvolti in scandali, da tangentopoli a Why Not, da leggi ad personam e altre cose ancora, quello che smuove le nostre coscenze invece è Daniela Martani, vergogna ... provo solo vergogna e mi sento di chiedere scusa a questa ragazza.

Ma ancor di più voglio chiedere perdono a tutti quegli Eroi del passato e del presente, che si sentono abbandonati e defraudati della loro dignità e del loro operato.

Oggi si consuma una ennesima mattanza nei confronti di Gioacchino Genchi, uomo dello stato che ha solo fatto il suo dovere, ma che per la paura di taluni, è messo alla gogna mediatica prima che giudiziaria ma che gli sta arrivando addosso un mezzo pesente di liquame, per ulteriormente screditare la sua figura e per mettere le mani sul suo oramai famoso e inesistente archivio di intercetazioni. Egli stesso a dichiarato a Matrix condotta da Enrico Mentana, che se ha fatto intecettazioni le ha fatte su ordine della magistratura ma che il suo lavoro si basava su analisi traffico telefonico su tabulati.

Egli a sèguito delle inchieste di De Magistris, inchieste avocate e per punizione il De Magistris oggetto di ritorsioni, è stato anche trasferito, viene oggi la notizia di un suo stato di accusa nei suoi confronti proprio in merito alle intercettazioni, con lo scopo ultimo di bloccare la pubblicazione e l'ultimazione del lavoro fatto fin qui da Gioacchino Genchi.

Quindi da oggi voglio far partire una mia personale iniziativa e cioè poter gridare al popolo Italiano...

Anche io sono Gioacchino Genchi

vi invito a scrivere sul vostro Blog o sito questa parola

"Anche io sono Gioacchino Genchi"

umile servitore dello stato

da Padano chiedo che il nostro movimento prenda giuste posizioni e non si sporchi di responsabilità e di complicità in questo massacro di EROI.

Stasera su Anno zero sentiremo la storia di Gioacchino Genchi non perdete la puntata

5 Febbraio 2009

by John Skid

la prego quando può venga pure nel mio spazio su Facebook, sarei onorato della sua amicizia.
inj fede Francesco Dragotta
http://www.johnskid.altervista.org

Anonimo ha detto...

Guten Tag, dalla germania, seguo cosa succede in italy e la Sua vicenda mi ha colpita molto,ho l´impressione che essere onesto , dire le cose come stanno essere credibile in italy nn conti molto, ma LEi mi sembra una persona di principi forti e nelle Sue intwerwieu lo dice e dimostra, danke che ancora nn ha abbandonato questa povera italia scenpiata

Robi ha detto...

ieri sera ho visto la trasmissione Annozero.
Signor Genchi, la ringrazio per ciò che ha detto a Martelli riguardo "gli appalti", è stato fantastico vedere la faccia dell'ex ministro. Lei sa meglio di me che quella è gente abituata a diffidare perchè diffida anche di sè stessa... Ma io dico: quando sapremo queste verità indicibili noi cittadini italiani? Ci sarà lo stesso ITER di Ustica, Bologna, Capaci, Via d'Amelio, ecc...ecc...

Grazie ed ancora un grande in bocca al lupo per il suo futuro, c'è tanta gente dalla sua parte, lo tenga a mente ogni volta che si sentirà attaccato.

Roberto Fortunato
robi.fortunato@gmail.com

Anonimo ha detto...

Ieri 5 febbraio 2009 ho seguito la trasmissione Annozero, dove Lei era ospite e, insieme a Lei, il Sig. Martelli ed il Sig. Ghedini. E' stato grande, preciso, competente, mai arrogante. Onesto! Questo fa di Lei una persona su cui molti possono contare per riappropriarsi della legalità, della giustizia a 360 gradi. Non molli, le persone colte ed intelligenti prima o poi avranno il soppravento su gli arroganti, stolti ed immuni. L'arroganza di Ghedini, spero abbia i giorni contati. Un dipendente di una Questura italiana.

Anonimo ha detto...

Buongiorno dott. Genchi.
Ieri sera ad Annozero, stava dicendo una cosa molto importante che Martelli le ha stoppato ad arte.
Stava dicendo che Why Not è stata avocata a De Magistris proprio quando lui stava stralciando alcune posizioni dall'inchiesta. E che a Salerno si stavano occupando di questo. Purtroppo non l'hanno fatta finire questo discorso, potrebbe dirci un po' meglio di che cosa si tratta?
Grazie.

Anonimo ha detto...

Egregio Sig. Genchi,
ha tutta la mia solidarietà e stima per il suo lavoro. Evidentemente è stato troppo bravo e per questo sta dando fastidio. Io sono dell'idea che i politici dovrebbero essere intercettati per default in modo da garantire onestà e trasperenza. Che cavolo sono i burattinai dello stato non possono tradire la nostra fiducia!!
Continui così

Anonimo ha detto...

Ieri sera ad Anno zero si è fatta un po' di luce su la grande mistificazione delle intercettazioni.
E' la prima volta che entro nel suo blog ed ho letto alcuni post.
C'è veramenta da preoccuparsi!

Qualche giorno fa ha parlato del povero Bove. Credo proprio che lei faccia paura a molti. Il suo archivio è nella sua capacità di ricordare.
La ammiro per il suo coraggio!
Con stima.

Mila Fozzi

Anonimo ha detto...

Ieri sera ad Annozero e' stato tutto chiarissimo. Mancavano solo i nomi. Il resto si capiva benissimo.
Grazie,
Sandra

Anonimo ha detto...

Gent.Sig.Genchi,
non ci conosciamo, e non c'e' nessun motivo perche' dovremmo conoscerci.
Ieri sera 05/02/09 l'ho vista ad anno zero. Prima di ieri tranne qualche "Ansa" e qualche sporadica notizia di questi giorni non sapevo neanche che potesse esistere una figura professionale come la sua.
Volevo comunicarle che lei puo' e deve acquisire tabulati circa la mia utenza quando e come vuole se questo puo' servire a svolgere il compito delicatissimo che lei dice di svolgere.
Dal modo di presentarsi di eri sera mi e' sembrata proprio una brava persone e soprattutto competente. E se non le dispiace vorrei dirle che mi ha dato l'impressione di essere lei un unita' di archiviazione di massa, si lei personlmente.
Non capisco quale partita si stia giocando intorno a lei e al suo servizo allo stato (cioe' anche alla mia persona), ma se devo dirle francamente non me ne frega nulla. Sono solo contento che in Italia esistano persone e figure competenti che svolgano gli incarichi affidati nel rispetto della legalita' e della morale.
Mi creda Sig. Genchi vederla ieri sera ostaggio dell'avvocato e del risorto ministro della giustizia(che da un po' si aggira per la TV, tipo zombi),che prima di farle le domande si consultava con l'avvocato,( lei piu' volte guardandoli negli occhi ha domandato cosa volessero in realta') mi ha fatto tristezza.
Spero che le professionalita' da lei acquisite non vadano perse, ma che lei trovi il modo di preparare una nuova generazione di tecnici che assicurino alla vita delle persone una dignitosa tranquillita'
E ricordi che come diceva Sant'Agostino "Io cerco per sapere, non per avere un'opinione."
Saluti Paolo.

Lucia Mencaroni ha detto...

La ringrazio profondamente per tutto quello che ha fatto e che sta facendo per noi, l'Italia, e per noi giovani Italiani, per darci un paese migliore, in cui rimane la speranza che coloro che delinquono possano essere condannati. Mi scuso a nome ti tutti gli Italiani onesti e "per bene" per le insinuazione e le accuse che deve affrontare ogni giorno.
Con tutta la mia stima e gratitudine.
Lucia Mencaroni

Davide ha detto...

Caro Dott. Genchi,
ha tutta la mia stima e fiducia. Un giorno la verità verrà a galla e lei trionferà. La battaglia, purtroppo, è solo all'inizio. Teniamo duro!

Luigi Morsello ha detto...

Naturalmente ieri sera ho seguito ANNO ZERO, come diceva Totò, "a prescindere".
L'ho seguita nelle recenti presenze televisive, solo su LINEA NOTTE mi è sfuggito.
Il blog UGUALE PER TUTTI si è occupato di lei ed io ho lasciato un commento assolutamente positivo su di lei e su ciò che di lei si sa ed ho capito.
Le dico subito che lei mi sembra, ed è certamente, uno specialista coi fiocchi, di gran lunga più completo nel suo lavoro di analisi dei nuclei operativi della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, non fossaltro perchè lei si occupa di un argomento specifico: i tabulati e i tracciati rinvenibili, anche di posta elettronica, di SMS, di MMS ecc.
E' convincente, è competente, conosce leggi, sentenze, dottrina, ha una memoria ferrea.
Ieri sera è stato penoso Claudio Martelli che ignorava (é stato ministro della Giustizia !) che il consulente, il perito sono scelti dal P.M. o dal giudice, non in base ad una gara ma al c.d. "intuitu personae", cioè è un rapporto fiduciario; e che ricevendo l'incarico questa figura professionale diventa pubblico ufficiale per tutta la durata dell'incarico.
Poi c'è chi si scandalizza e tenta di infangare la sua persona perchè non sa (o fa finta) la natura della funzione sindacale, che è quella di controparte del padrone, nel caso di specie lo Stato, che è così consapevole della fondamentale funzione di mediazione del Sindacato da farsi carico degli oneri di funzionamento del medesimo, consentendo il distacco sindacale anche a tempo pieno e a spese dell'Erario.
Lei è un vice questore aggiunto in distacco per mandato sindacale pieno e lo resta fin quando il suo sindacato non le revoca il mandato.
Anche nella veste di dirigente sindacale lei conserva la natura giuridica di pubblico dipendente, nel suo caso il relativo rapporto è governato da norme di diritto pubblico.
L'attività che lei svolge non è incompatbile nè con il rapporto di lavoro nè con l'attività sindacale, che lei svolge primariamente in difesa degli appartenenti alla Polizia di Stato in sede di procedimento disciplinare a loro carico.
Mi sto dilungando perchè voglio testimoniarle che non sono dalla sua parte perchè lei è simpatico (e lo è), ma perchè conosco a capisco la natura del suo lavoro.
Apprezzo anche la fatica che lei, siciliano di Palermo, fa nel doversi controllare (in verità a fatica) quando usano il microscopio per analizzare il suo lavoro e per cercare il pelo nell'uovo per metterla in cattiva luce, o peggio screditarlo.
Lei avrà capito della lotta alla corruzione e alla delinquena mafiosa non frega niente a nessuno, anzi, tant'è che hanno escogitato un meccanismo per il quale, se passa com'è, non si intercetterà più e lei da questo punto di visto, siccome analizza le intercettazioni, pur non facendole personalmente, risalendo indietro nel tempo e incrociando i dati mediante softwhere sofisticatissimi che, credo, solo lei possiede, resterà senza lavoro, questo lavoro.
Non le dico cosa penso di costoro che vogliono che la lotta alla delnquenza mafiosa e alla corruzione si faccia con i guanti gialli: tutto il male possibile !
A loro va il mio disprezzo e di tanti blogger coe me.
Bene, però, c'è un porò: non conosce e non rispetta i tempi televisivi !
Non è un rimprovero, ma una carenza.
Abituato com'è a un lavoro di analisi lunghissimo, che richiede poi sintesi (perizie) necessariamente ampie ed articolate, con relativa documentazione, deve imparare la sintesi televisiva, che è secca, essenziale, una 'sciabolata' e via in attesa della prossima.
Osservi Santoro, osservi Travaglio come sfuggono alla 'bagarre' e aspettano IMPERTURBABILI il momento opportuno per piazzare la botta.
Impari il segreto del loro mestiere, in modo che le sue prossime comparizioni televisive siano ancora più efficaci !
I miei migliori auguri.

Anonimo ha detto...

Come si può screditare la reputazione di un uomo che ha dedicato, e dedica la sua vita al servizio dello Stato, alla ricerca della Verità, un uomo di sani principi umani e di libertà, trasparente e determinato, dove oggi è difficile mantenere inalterate queste qualità, un uomo incorruttibile.

Stiamo assistendo al vero scandalo: la fuga di notizie e la disinformazione!

Qualcuno a cui non fa piacere essere intercettato ha preso la palla al balzo, mentre già era stata creata da politici e giornalisti la “interception-fobia”, cercando di avere l’opinione pubblica in proprio favore per cambiare la legge sulle intercettazioni prendendo come capro espiatorio il dott. Genchi.
Costoro questa volta hanno preso una cantonata!!! Secondo me questa volta si sono tirati la zappa sui piedi. Intanto hanno preso di mira la persona sbagliata e poi, è ben noto che il consulente non si è mai occupato di intercettazioni ma di traffico telefonico, di tabulati su cui non è possibile ascoltare una conversazione!

Adesso, rendendosi conto della grande cantonata, tentano di scavare nella vita, nel passato del dott. Genchi cercando cose che non c’entrano con le intercettazioni e con i tabulati telefonici.

Il dott. Genchi ha sempre agito nella legalità; tutto va bene fin quando non si tocca “qualcuno” che ha paura della Verità.

Chi rappresenta lo stato non è lo Stato e nemmeno è al di sopra della legge, altrimenti non saremmo in uno Stato Democratico! Lo Stato è il Popolo italiano. Il Popolo italiano, ha già intuito la montatura, creata da chi ha qualcosa da nascondere. Alcuni giornalisti partecipano inconsapevolmente al gioco ingrandendo ancor di più “la più grande bufala della storia d’Italia”.

I tabulati presenti negli archivi dei gestori telefonici dovranno pur servire a qualcosa! Non prendendo in esame i tabulati non sempre Veritas filia temporis, figuriamoci se fanno una legge che limita i tempi di indagine. Ai lettori suggerisco di vedere un video di Marco Travaglio.

Ieri sera ho visto la trasmissione Annozero, e devo dire che sono rimasto deluso dall’ex ministro di Grazia e Giustizia, mi complimento con il dott. Genchi, per l’ottima risposta data all’ex ministro, visto che quest’ultimo ha cominciato la sua carriera proprio con Craxi!
Non basta più difendersi, è necessario un “botta e risposta”, e pensare che volevano togliere al dott. Genchi l’opportunità di partecipare ad Annozero, ignorando l’art. 21 della Costituzione Italiana, con personaggi presenti come l'avv. Ghedini.
Avete visto Ghedini? Ghedini sembrava un ragazzino interrogato dalla maestra, voleva far vedere come è bravo a conoscere le leggi, interpretrandole a modo suo, e quando il dott. Genchi ha contestato le deduzioni di Ghedini sull’assimilabilità tra tabulati e conversazioni, Ghedini come un ragazzino, che vorrebbe avere a tutti i costi ragione, ha tirato un colpo basso, ha detto: “capisco che lei dottor Genchi è indagato e quindi è nervoso”. No comment!
Vedete la disinformazione? Battista ha tirato fuori che nei tabulati ci siano utenze di persone non indagate, è grave quanto i giornalisti stessi (non tutti) siano disinformati! Basterebbe un po’ di logica! E’ ovvio che sui tabulati telefonici siano presenti utenze non indagate, se si prende sotto esame un’utenza telefonica di un indagato è normale che quest’utenza abbia contatti con persone estranee all’indagine, come ad es.: la madre, il nipote, il vecchio compagno di scuola, la baby sitter, etc. ... ed è giusto constatarne l'eventuale estraneità! Per la persona Onesta, il tabulato telefonico non è altro che carta straccia o una eventuale prova di non colpevolezza, per "altri" un'ulteriore prova...

Sono pienamente convinto dell’autenticità e genuinità del dott. Genchi come quella dei i prodotti del Suo paese! :-)

con Stima
Salvo Lo Bosco

Castolo Giannini ha detto...

Egregio Dott. Genchi,
Sfortunatamente ieri sera mi sono perso la diretta di Annozero, ma appena rientrato ho subito cercato in rete qualche spezzone della trasmissione, ho visto il Suo intervento in studio diviso in tre parti su youtube, dove il Sig.Martelli (basta con onorevole e quant'altro, Sig. è più che sufficiente) dopo essersi brevemente consultato con Sig.Ghedini si è illuminato ed ha esortato :<< Ma lei chi é?>>, non posso credere che un ex ministro di Grazia e Giustizia non sappia chi sono e cosa fanno i Consulenti, "forse" addirittura Angelino Alfano potrebbe sapere qual è il ruolo dei Consulenti in una indagine, ho gliel’ anno appena detto … “ Sono dei Professionisti “ … , quelli Bravi aiutano anche ha scoprire la verità. Quando poi al tentativo mal riuscito da parte di Martelli di far passare il Suo operato come una sorta di subappalto mal gestito dallo Stato . La Sua risposta è stata spettacolare …“Gli Appalti li faceva Craxi”… neanche durante i mondiali di calcio ho esultato con così tanta passione. Le auguro che questa vicenda si trasformi in un boomerang nei confronti di chi l’ha tirata in ballo.
Con Stima
Castolo Giannini

Anonimo ha detto...

Io sto con Gioacchino Genchi, mi chiamo Mirco Gigliotti (Sarteano Siena)- intercettatemi pure, io non devo nascondere nulla e per questo non chiedo una legge del genere.


Saluti a tutti

Raffaele ha detto...

Bella puntata quella di ieri sera.
Volevo solo dirle che anche se sono pochi i commenti di incoraggiamento ci sono milioni di persone che la stimano in tutto quello che fà.

Saluti

Giorgio ha detto...

Gentile Signor Genchi, ho avuto occasione di collaborare con lei e mi sembra che si stia facendo confusione sul suo apporto alla giustizia.
Il lavoro di consulenza serve a rendere fruibili dalla magistratura i risultati di intercettazioni svolte dagli agenti preposti.
L'unico punto "non interpretabile" nei processi giudiziari sono proprio le risultanze dei tabulati e le intercettazioni.
E' chiaro che il fatto di non poter "interpretare" un dato analitico preoccupa chi cerca di volgere a proprio favore la legislazione.

Le faccio i migliori auguri.

ctg82@hotmail.com ha detto...

dott genchi son un ragazzo di 27 anni profondamante addolorato nel vedere il mio paese sprofondare nell oblio e delle bugie del " nn colpevole" di una classe parlamentare corrotta fino al midollo ..dispiaciuto per la gente che guarda i reality la sera... e che nn sa il nome del prersidente della repubblica.. sono dispiciuto per l ignoranza e la voglia di ignorare .. ( perche di voglia di ignorare si tratta) i veri problemi e i veri responsabili di questo declino morale...
spesso vorrei fare di piu per il mio paese ma nn sono ne qualificato ne capace ..
mi idnetifico con le persone come lei ( per quqnto posso nel mio piccolo) che hanno senso delle stato .. del dovere .. di onesta' e la ringrazio di tutto cio.

Anonimo ha detto...

siamo strumnenti nelle mani di potenti

Giuliano Beccalossi ha detto...

Caro Dott. Genchi.
Forza e coraggio. Ieri sera le parole di Martelli nei suoi confronti hanno dato l'ennisima riprova di quanto abbiano paura di lei.... La verità in Italia fa paura.

Nel mio piccolo la appoggio

Giuliano

Anonimo ha detto...

Salve Dott. Genchi
è proprio vero che la verità è scomoda a molti...soprattutto ai potenti che abituati a farla franca e a vivere di illegalità piena...(non parlo di persone umili che se sbagliano lo fanno per "fame")!!!!eppure nessuno ha la capacità di vedere le cose come stanno... forse è vero che quello che è più evidente si nasconde con più facilità, è la banalità del male.. mi chiedo avvolte chi sono i mafiosi... dove sono.. io credo che la mafia è laddove c'è possibilità di usare e abusare del potere contro i comuni mortali senza essere puniti..perchè hanno dalla loro parte la legge giuridica( ma non quella divina!!), e quindi risultare intoccabili.. e poi sono solo in pochi quelli che vengono mandati all'ergastolo! Io non credo ai film nè a quello che vorrebbero fare passare per verità e invece è solo apparenza di verità.Lei è un eroe per tutti!non li faccia vincere.. e non si scoraggi mai.Del resto non ne ha motivo, dica solo la verità..e in non avrà mai nulla da temere. Se fanno così è perchè hanno paura che vengano fuori certi atti..nessuno vuole dire al mondo chi è il male e con luoghi comuni si indicano città, luoghi, persone e si fanno i film. Chi giudicherà per loro? loro stessi? ma lei che è dalla parte del giusto deve avere il mondo dalla sua parte! infiniti auguri.

Vittorio De Martino ha detto...

Caro Genchi, ieri sera è stato chiarissimo nello spiegare le ragioni della sua completa estraneità ai fatti che le vengono addebitati. E' chiaro che lei è vittima del poetre politico corrotto e dei "mass media" completamente asserviti ad esso che rimestano nel torbido alterando i fatti. Adesso, secondo loro, il delinquente sarebbe lei e non quei mascalzoni che stanno dietro all'inchiesta "Why Not". Si ricordi le parole di Borrelli: "Resistere, resistere, resistere!". Un caro saluto

Anonimo ha detto...

Dott. Genchi tenga duro e non molli
l'Italia onesta e' con lei

Anonimo ha detto...

prego per la sua salezza !la Maddonna non abbandoni questa creatura meraigliosa.

Claudio ha detto...

Ho visto la trasmissione di ieri sera Annozero, e posso solo dirle che anche se avessi avuto un piccolissimo dubbio sulla sua onestà adesso sono sicuro che Lei è una persona perbene e vorrei stringerLe virtualmente la mano. In bocca al lupo per questa vicenda

Anonimo ha detto...

Egregio dott.Genchi mi chiamo Fabio ed ho 27 anni,nel mio piccolo sono con lei.Le volevo dire che alla mia eta'e' una di quelle poche volte che dico:''Questo si' che e' un uomo di Stato''e se fossero tutti come lei,Falcone,Borsellino,De Magistris,Forleo e dimentico di sicuro qualcuno non saremmo nelle condizioni in cui ci troviamo,in uno stato in cui chi fa' il suo lavoro onestamente viene fatto fuori.Io e la mia famiglia siamo con lei.Forza Dott.Genchi.

Anonimo ha detto...

Egregio Dott.Genchi,
nei luoghi di lavoro,le persone che frequento la mia famiglia sono tutte con Lei.
Da molti viene visto come un eroe del futuro ipertecnologico che combatte la criminalita'servendosi dei bytes.
Questo e' il mondo dritto.

Poi leggo un giornale,vedo la televisione e il servo di turno o il politico fuoristagione rubato ai servizi sociali che ribalta la logica dell'onesta'.
E questo e' il vecchio mondo a rovescio che disprezzo.

Grazie per quanto sta'facendo e buon proseguimento

piero ha detto...

dott. genchi ieri sera l'ho seguita ad anno zero e vorrei complimentarmi con lei per il gran lavoro che sta facendo,speriamo la facciano andare "avanti"chissa...
sono esterefatto nel sentire claudio martelli meravigliarsi del fatto che le procure si avvalgano dei periti..pensare che lo abbiamo avuto come ministro della giustizia e per tanti anni parlamentare....poveri noi come siamo messi male..povera italia con questi politici non andremo lontano,forse ha ragione grillo ,questo paese e' da rifare.

gisa ha detto...

Carissimo dott. Genchi,
ierisera è stato grandissimo...a dispetto della finale infelice sortita dell'ex delfino di Craxi.
http://www.youtube.com/watch?v=AwhoGNR6tzY

Con immensa stima!

Anonimo ha detto...

sig genchi vada avanti loro sono alla frutta e si arrampicano sugli specchi

Anonimo ha detto...

Grazie Dr Genchi per la sua tenacia la sua limpedezza la sua resistenza di fronte alle armate della disinformazione. Grazie alla rete so che lei è dalla parte giusta. Quasi tutta la stampa e le televisioni hanno propagandato cose terribili su di lei. In che paese siamo, se chi fa il proprio dovere deve difendersi da accuse infamanti? Ha tutta la mia solidarietà e stima. Vada avanti a testa alta. La verità trionferà. Silvano P.

Andrea Cassani ha detto...

Ho visto la puntata di annozero: si possono trarre due amare conclusioni. Il vicedirettore del Corriere della sera, uno dei giornali più autorevoli, avanza accuse a lei sulla base di dati non certi, supposizioni, sentito dire. E' così che si informa in Italia? Prendendo per buono cioò che si sente dire, magari dai palazzi del potere? E Martelli, politico, parlamentare, ex ministro della Giustizia che non sa chi è un perito del Tribunale e come funzionano le indagini? Una cosa allucinante. Di fronte a questo l'onestà ela rettitudine personale non sempre bastano. Le auguro tanta fortuna, dott. Genchi, perché i tempi sono duri assai. Coraggio, la stima della gente comune la sostiene

Anonimo ha detto...

Non si faccia intimidire e non si scoraggi signor Genchi. L'ho ascoltata con attenzione ieri sera, lei è stato chiaro e convincente e io credo alla sua onestà e correttezza professionale.

mario, sassari

LL ha detto...

l'ho visto ieri sera ad annozero, ero curioso perchè non avevo mai visto prima questo signore su cui ho recentemente letto cose disparate, di una diversità macroscopica...
lì già mi erano venuti dei dubbi... perchè è chiaro no, se uno è un poco di buono o un'incapace lo attacco con coerenza ed il gioco è fatto, lo smerdo per forza prima o dopo;
se invece il bombardamento è vago, allargato e fa vistosamente acqua almeno da qualche parte qualcosa non torna...

esempio pratico, una domenica mattina in tv sento:
"pullman di ultras juventini e laziali si scontrano, parte un colpo di pistola morto un ragazzo"
poi si dirà:
"il ragazzo morto era sottoposto a daspo"
poi siccome era troppo immensamente grossa si è dovuto riconoscere che gli ultras della juve non potevano fisiologicamente essere lì poichè erano da tutt'altra parte su tutt'altra strada.
come era assolutamente falso che gabbo fosse reo di reati da stadio.
come era assolutamente falso che si trattasse di pullman (il dettaglio non è da poco in quanto sui pullman si muovono i tifosi organizzati, in auto no! quindi tutti i discorsi conseguenti, del tipo vietamo le trasferte ai gruppi organizzati, vietiamo l'esistenza degli stessi gruppi organizzati è quantomeno fuori luogo).
allora si è calato a dire di scontri tra auto di tifosi di opposte fazioni. ma si è aggiunto che nel bagagliaio dell'auto degli amici di gabriele ci fossero armi improprie varie. altra cosa smontata.
poi è venuto fuori che c'era un poliziotto dal lato opposto della careggiata autostradale che avrebbe sparato due colpi in aria. altra cosa che non poteva reggere all'infinito ma che ha comunque retto una giornata intera.

capito cosa voglio dire?
bisognava attaccare gabriele sandri, sputtanare tutti i tifosi d'italia ed ergere ad eroe un assassino. poi sfiga vuole che la famiglia sandri fosse ricca, che gabbo fosse molto conosciuto, che tutti i tifosi d'italia (e non solo) abbiano fatto fronte comune.

torniamo a genchi, ieri sera mi ha fatto una buona impressione, non mi è sembrato affatto un fesso; si è difeso molto bene dagli "attacchi" dell'avvocato ghedini, persona sicuramente molto intelligente e preperata (non entro nel merito di cosa personalmente penso del suo animo, del suo cuore...); brillante la battuta a martelli ("gli appalti li faceva craxi"); mi ha convinto su questioni tecniche incontestabili, basta chiedere ai carabinieri.

chissà, magari un giorno sull'intera vicenda faranno un bel film... politici locali, parlamentari, imprenditori, affiliati ai clan, servizi segreti, ruolo dei media, magistrati stroncati e fino a quel momento stimati, riforma della giustizia...
mah... chissà quale scenario dipingerà il regista... quale sarà il finale? chi saranno i buoni? chi i cattivi? ;-)


---------


ps: ah che libidine ieri guardando annozero quando è venuto fuori che uno striscione esposto in piazza nella manifestazione organizzata da dipietro, con un testo del tipo: "napolitano dormi, popolo insorgi" è stato sequestrato.

prima agli ultrà poi a tutta la città

ricordate?
tutti avete votato le limitazioni della libertà d'espressione e ora qualcuno comincia a prendersi in culo quello che ha lui stesso aiutato a confezionare... e questo è solo l'inizio... LL

Anonimo ha detto...

Mi è piaciuto il modo con cui hai ribattuto a Ghedini. Ti ho dedicato un post su Fainotizia.it.
Al.

Gianluca M. ha detto...

Gent.mo Dott.Genchi
le scrivo da Catanzaro per esprimerle il pieno sostegno alle sue attività di indagine. Ero tra quelli che manifestava fuori dal palazzo di Giustizia (?) di Catanzaro quando le indagini di De magistris venivano bloccate e all'epoca non la conoscevo neanche. Ho avuto modo di vederla
recentemente in vari programmi televisivi, ho scoperto il suo blog e apprezzo la sua onestà , la sua dignità, ed il suo coraggio in questa palude di disinformazione e mistificazione che è diventato il paese ITALIA!
NON SI ARRENDA MAI
con stima
Gianluca M.- Catanzaro

Manu ha detto...

Ho visto la puntata di AnnoZero.
Prima non sapevo nemmeno chi fosse.
Ora la stimo molto.
Lei è un uomo vero.
Non si faccia distruggere.

Un saluto.

Manu

manuela ha detto...

Gentile sig. Genchi
non la conoscevo e,a malapena, avevo sentito parlare del caso in cui lei era coinvolto. L'ho sentita ieri ad Anno Zero (trasmissione che non perdo mai per la stima che ho in santoro ed in tutto il suo gruppo) e mi ha profondamente colpito per la chiarezza, la professionalità e l'onestà che trapela dalla sua persona. Confido che "grazie" al pasticcio in cui lei si trova, possa dimostrare la sua totale innocenza e, chissà, magari dare una mano a tutto il sistema, che ne ha veramente bisogno.
Grazie
Manuela

Anonimo ha detto...

Complimenti Dottor Genchi, non si faccia intimorire e vada avanti, le persone perbene sono con Lei..."resistere resistere resistere"

Anonimo ha detto...

Ho visto la puntata di Anno Zero in cui lei era ospite. Desidero manifestarle la mia stima e solidarietà.

flex ha detto...

super gioacchino..mi sei piaciuto quando ti sei sbranato l'avvocato del berlusca sulla parola "assimilate" inserita o no nel testo della corte costituzionale..l'hai messo alle strette.. pochi c'erano riusciti in passato. Vedi cosa puo fare un uomo informato e competente come te..

fede ha detto...

Caro dott. Genchi, sono un informatico e lavoro in ambito giustizia: ho apprezzato molto il suo intervento nella puntata di annozero; quando, circa alla fine della puntata, ho sentito che Martelli si stupiva del fatto che le consulenze e le perizie vengano affidate a dei "privati cittadini" e che ha chiesto all'avvocato Ghedini, in quanto rappresentante della maggioranza, di modificare la norma che consente cio', sono sobbalzato dallo stupore : e pensare che e' stato anche Ministro della Giustizia!!!
Non e' possibile perdere tempo e fiato oltremodo con simili individui.
Ha tutta la mia solidarieta' per questo linciaggio mediatico che sta' subendo: l'impressione e' che tutto questo sia ordito (e non solo) per distrarre l'attenzione da altri fatti.
La saluto cordialmente.

Anonimo ha detto...

solidarietà un uomo che ha impegnato la propria intelligenza nel tentativo di far luce sulle verità di un tempo tragico, ignaro del fatto che le sue indagini scavano su quella che un giorno conosceremo come la rivoluzione subdola, ossia la nascita del mostro europeo: la moneta unica. dott. genchi,a Lei tutta la mia solidarietà. riflettendo sulle date: 1990/91/92 - Leggendo le cronologie di quegli anni trovo che sia tutto molto chiaro.tutto si tiene.
carlo.

Anonimo ha detto...

le esprimo tutta la mia più sincera solidarietà e la ringrazio del modo e della coscienza che con cui svolge il proprio lavoro. credo che il paese non si meriti la sua competenza ed il suo senso etico e morale. spero possa andare avanti nonostante tutto e tutti.

anna ha detto...

Spettabile Dott. Genchi,

prima di AnnoZero l’avevo già seguita in qualche altra trasmissione (Iceberg,Chi l’ha visto, Matrix, Ultima Ora, e altre interviste), sempre via web.

Per la prima volta, ad AnnoZero, mi è apparso più nervoso del solito. L’assicuro che ha la mia totale comprensione, poiché deve essere estenuante doversi difendere di continuo solo perché sa fare molto bene il suo lavoro ed è indubbiamente altamente qualificato oltre ad essere una persona seria.

Purtroppo questa e diventata oggi l’Italia. I professionisti se rompono troppo vanno pestati e i nullafacenti e/o delinquenti vanno premiati.

Sono sicura che avrebbe preferito non essere coinvolto in questo ciclone mediatico e politico. Vorrei pertanto farle un appello:

La gente onesta in questa povera Italia ha un gran bisogno di persone competenti e professionali come lei.
NON LASCIATECI SOLI!
AIUTATECI A LIBERARE QUEST’ITALIA DAI SUOI CARNEFICI.


La ringrazio per tutto quello che ha fatto e potrà fare, chiaramente nel limite delle sue possibilità.

Con Grande Stima.
Anna

Anonimo ha detto...

desidererei (ma sarebbe irrealizzabile)uno spazio libero dove le persone per bene come lei, venute a conoscenza nell'espletamento del loro prezioso lavoro, di determinati fatti di cui i cittadini dovrebbero avere piena informazione, possano lasciare, in forma non compromettente (specie legale, di questi tempi), delle indicazioni a riguardo. Speravo tanto che ieri sera parlasse dei "grossi cani" a cui l'inchiesta ha pestato la coda, non ricordo esattamente l'espressione da lei usata. le rinnovo la mia ammirazione e stima e la voglia salutare con una frase che mi piace tanto e che, secondo me, accomuna i santi laici di grillo tra i quali spero lei vada a finire il più tardi possibile:
"Il vero paese è quello che ci costruiamo noi, con il nostro lavoro".

Gennaro ha detto...

Dott Genchi ho seguito l'intera puntata di Annozero e rimango sempre dell'avviso che Lei è una persona per bene oltre ad essere una persona specializzata e professionale nel Suo lavoro. In bocca al lupo per tutto
continuerò a seguire con interesse ed attenzione le vicenda legate a tale situazione attraverso il Suo Blog

Anonimo ha detto...

Ho appena visto la puntata di Anno Zero in streaming, è vergognoso quello che Lei sta subendo per aver fatto il Suo mestiere.
Solo qualcuno che ha qualcosa di grosso da nascondere e tanta paura potrebbe aver creato questo infondato polverone.
Non molli!

Anonimo ha detto...

Grande sig. Genchi.
Ottimo il suo sibilo a fine puntata all'ex (disonorevole) Min. Martelli: Ma lei chi è? -chiede Martelli. E Genchi: ...e lei non sa che questo stesso consulente è venuto nel suo ministero per esaminare i computer di Falcone che erano stati manomessi nel momento in cui i computer erano sottoposti a sequestro...lasciamo perdere...

L'imbarazzo di Martelli..
(se si rivede il filmato si nota che nell'ultimo intervento di Genchi -la domanda sul Copasir- Martelli parlotta con Ghedini il quale probabilmente lo incita ad interrompere Genchi, e ciò avviene puntualmente con la domanda: ma lei chi è? cui segue la pessima figura dell'ex ministro)

Infine penso che sia ora di non lasciar più perdere. I cittadini non sanno nulla di quello che è successo veramente nel 1992. Vogliamo la verità sulle stragi di Stato!

Anonimo ha detto...

Ho visto le puntate di Iceberg e di Anno Zero in cui lei era ospite. Desidero manifestarle la mia stima e solidarietà, la invito a non mollare

Anonimo ha detto...

Dottor Genchi, volevo complimentarmi con Lei per quello che fa e ha fatto per contrastare la mafia.L'ho vista sia a matrix che ad annozero dove ha tramortito il craxiano martelli contrabbattendo in modo impeccabile alle accuse che Le muoveva.La cosa che nn tollero di questo paese è sempre la volontà a credere che la normalità sia anormalità e viceveresa; è impossibile assumere posizioni critiche con chi serve lo stato e la giustizia come Lei Demagistris Apicella Forleo e portare agli onori della cronaca gente come Andreotti o Craxi ecc,ecc,ecc.Adesso esiste il polverone intercettazioni e l'eventuale legge che le regolarizza:io sono dell'avviso che molti credono che noi siamo in un paese normale ma tutto ciò nn è vero.Come afferma il prof.Tabucchi è impossibile che un paese sia normale con ben 3 criminalità organizzate tra le più potenti al mondo e che nn si faccia davvero nulla per contrastarle,o meglio si fa davvero poco o addirittura nn viene concesso ai magistrati e ai propri consulenti di svolgere il prorpio lavoro.La mafia e la politica sono estremamente connesse intrecciate e realzionate fra di loro.
LORO( I POLITICI) CREDONO ANCORA SI POSSA NASCONDERE PER MOLTO QUESTO INTRECCIO MA SONO CONVINTO CHE QUESTA CONVINZIONE FRA POCO CADRA' E CHE NN PASSERA' MOLTO TEMPO NEL RIVEDERE ANCORA QUELLE SCENE DI CRAXI PRESO A MONETINE E COSTRETTO A FUGGIRE....
SIAMO DAVVERO STANCHI.
UN SALUTO DA UN GIOVANE CALABRESE

Anonimo ha detto...

Le vicende dei giorni scorsi mi hanno permesso di conoscere Lei e il suo operato. In un paese dove regna la DEMONIOCRAZIA gli Angeli si riconoscono.
Grazie di ESISTERE Signor GENCHI

Anonimo ha detto...

Ottimo spunto politico quello di ottenere spazi in TV parlando di chi ha ottenuto eccellenti risultati nella lotta contro i malavitosi. C'e ne fossero altri come G.Genchi probabilmente non salterebbe alle cronache, ma allora perchè attaccare un eroe?
Omar T.