lunedì 8 dicembre 2008

08-12-2008 - E i corvi continuano a gracchiare intorno ai Palazzi di Giustizia - Legitima difesa riapre!

Cari amici,
a distanza di un anno – quasi fosse una coincidenza – i corvi che gracchiano ancora intorno ai Palazzi di Giustizia mi hanno costretto a ritornare sul mio blog.
Mi scuso e ringrazio i tanti amici, i colleghi ed i giornalisti democratici che mi hanno chiamato, scritto e-mail, o che hanno tentato di chiamarmi ed ai quali non ho potuto rispondere e non potrò rispondere.
A breve mi farò sentire e mi leggeranno in molti, anche quelli che scrivono a sproposito, solo perché ho avuto la ventura di imbattermi in qualche amico loro ...
A presto, quindi.
Gioacchino Genchi

7 commenti:

papalagi.2 ha detto...

mi dispiace che tu debba utilizzare un blog come scudo ma in fondo ce lo insegnano fin da bambini coi cartoni animati che a difendersi sono sempre i buoni. Quindi visto che non mi sembra il caso dirti "ben tornato", ti dico grazie perchè leggere la verità è tanto prezioso quanto raro.
Ciao
Paolo.P.

Pino Amoruso ha detto...

Sarà un piacere venirti a leggere...finchè c'è lo permetteranno!!!
Buona serata ;)

Nathan 2000 ha detto...

Evvaiiiiiiiiiiii! Ottima cosa, Dott. Genchi. Mi è capitato di leggere un po' di cosette sul settimanale lucano "Il Resto", per rendermi conto di quanto siamo messi male. Anch'io, come lei, sono convinto che la Giustizia ami le strade lunghe e tortuose... e che alla fine tutti i nodi vengano al pettine. Ma se si potesse dare una mano alla Dea con la Bilancia a fare un po' più in fretta, non mi dispiacerebbe. Attendo con ansia le sue prossime pubblicazioni (utilizzi anche Facebook, che è un mezzo potente quanto il blog). Un cordiale saluto da un suo fan.

Antonio Bevilacqua

Benny Calasanzio ha detto...

Caro Gioacchino, sono certo che hai i mezzi e i fatti per controbattere a quelle che sono vere e proprie calunnie più che critiche, mosse ora da giornalisti a servizio di altri servizi, ora da funzionari dello Stato che hanno paura delle risultanze di intercettazioni legali e sacrosante. Fremo e attendo una tua reazione perchè le tue parole, misurate e pacate come sempre, saranno le parole di chi, come me, si sente oppresso e umiliato da questo modo di fare e non ha la voce per urlare.

trarco mavaglio ha detto...

Siamo con lei Sig. Genchi!
Attendiamo i prossimi articoli e saremo pronti a divulgare le novita' in rete il prima possibile.
Buon lavoro

Gianni Cozzolino ha detto...

Continui a dare i suoi contributi. In molti ne saremmo grati. La verità parte in sordina, lontana dagli echi forti degli strumenti di controllo del popolo, ma arriva a destinazione prima o poi. E la verità ha una forza che le balle, le megaballe e le statistiche ( usate meramente per propaganda ) non hanno. Continui, anche lei, per amore della verità e per difendere quel che resta di una democrazia un po' stanca e piegata su se stessa.

lucio ha detto...

Continui con la forza dell'onestà che ha sempre avuto, più cercano di infamare il suo nome più noi diffonderemo la verità!!