sabato 2 gennaio 2010

Il caso Genchi - Indice dei capitoli


Il caso Genchi

Storia di un uomo in balia dello Stato

di Edoardo Montolli


Prefazione di Marco Travaglio

Aliberti Editore, 2009






INDICE DEI CAPITOLI


Prefazione di Marco Travaglio, 13


Prologo, 31


PARTE PRIMA: PRODROMI, 37


1 Il bunker, 39

2 Scuola di sbirri, 45

3 L’anno del Corvo, 51

4 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 67

5 Conto alla rovescia, 72

6 Misteri a Palermo, 78

7 Le parole di Mutolo, 83

8 Lettera al questore, 97

9 La rete, 111

10 La mezza tacca, 118

11 Puzzle, 126

12 Ombre, 131

13 Il castello, 136

14 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 140

15 Tracce della prima Repubblica, 156

16 Prove tecniche di massoneria calabrese, 166

17 L’Italia che cambia, 184

18 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 205

19 Fantasmi da Brancaccio, 211

20 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 218

21 Il circolo Margherita, 250

22 Una confidenza di troppo, 257

23 Sciacalli, 265

24 Talpe, 269

25 Una strana banda, 288

26 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 295


PARTE SECONDA:

IL PIU' GRANDE SCANDALO DELLA REPUBBLICA, 303


27 Palermo-Catanzaro sola andata, 305

28 L’incontro, 311

29 L’uomo della strada, 314

30 L’anno del Tiger Team, 318

31 Il sistema Catanzaro, 334

32 La fuga, 348

33 Non aprite quell’archivio, 353

34 Il delitto, 356

35 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 359

36 Scacco matto, 368

37 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 375

38 Ombre massoniche, 385

39 A San Marino, 395

40 Il piduista, 405

41 L’ispettore, 410

42 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 416

43 Nel nome di Dio, 434

44 La cena, 442

45 Un maiale di troppo, 451

46 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 455

47 Il sequestro, 468

48 Chiacchiere e distintivo, 474

49 Un albergo a Palermo, primavera 2009, 497

50 Radio Carcere, 508

51 Un lavoro sporco, 515

52 Un albergo a Palermo, estate 2009, 526

53 Veline e veleni, 544

54 Il grande bluff, 554

55 Il mondo di Giancarlo Elia Valori, 572


PARTE TERZA: REBUS, 577


56 Al mercato di Stato , 579

57 La sorte, 589

58 L’avanzata, 599

59 L’affare del millennio, 603

60 La maledizione di Sme, 620

61 Un albergo a Palermo, estate 2009, 630

62 Le scalate senza denari, 641

63 Nel porto delle nebbie, 656

63-bis Lo chiamavano lobbismo, 662


PARTE QUARTA: NEMESI, 765


64 Minacce, pressioni e popcorn, 767

65 Il signore dello spazio, 794

66 Un albergo a Palermo, estate 2009, 815

67 Appalti di Stato, 837

68 Rutellone, 847

69 Sovranità popolare, 856

70 A ritroso nel tempo, 869

71 Salto nel vuoto, 874

72 La riunione, 881

73 Un albergo a Palermo, estate 2009, 888

74 Catanzaro-Caltanissetta, biglietto di ritorno, 909

75 Un albergo a Palermo, autunno 2009. Ultima notte, 921

76 In via D’Amelio, 925

77 La Suprema Corte, 940


Epilogo, 957


Indice ragionato dei personaggi, 963

Indice dei nomi, 971

Indice dei capitolo, 985

8 commenti:

Jean-Marie Le Ray ha detto...

Gioacchino,

Be ho già letto 600 pagine, ne rimangono soltanto 400 e ho finito!!!
Dopo di ché avrò bisogno di digerire prima di scrivere qualcosa, e magari segnalerò il mio post qua. Sarebbe interessante avere una pagina wiki oppure uno spazio qualunque dove linkare tutti i post e gli articoli sul libro.
Grazie mille anche a Edoardo Montolli che ha scritto un capolavoro!

Jean-Marie

P.S. Secondo me sarebbe pure utile avere anche l'indice dei nomi online...

Gianluca ha detto...

Sono a pag. 274...e già ho i brividi per quello che sto leggendo, pensando a quello che potrebbe uscirne...anzi che uscirà. Sempre i soliti nomi che ricorrono nelle vicende più controverse.
Contemporanemente ho finito l'autobiografia non autorizzata di Gianni Letta...

Anonimo ha detto...

Purtroppo il libro risulta difficilmente reperibile. Ho cercato nelle librerie, addirittura su IBS, ma niente da fare..

sebastiano ha detto...

un pomeriggio per librerie :-(
a messina è esaurito ovunque...... e non nascondo che a parte il rodimento la considero una notizia "sorprendente"....: spero non lo distribuiscano col contagocce (o peggio.. visto i tempi che corrono).

uno ha detto...

A Salerno e Napoli non si trova.

marcello ha detto...

anche io sto leggendo il caso genchi,c'e' un nome che ricorre spesso:è quello del SIGNOR achille toro che leggo spesso nei quotidiani,coninvolto nello scandalo protezione civile: COMPLIMENTI ALLA SUA ONESTA' ma non si vergogna questa gente? saluti.MARCELLO.P.S. GRANDE GENCHI SONO ORGOGLIOSO DI TE.

Riccardo ha detto...

è profondamente destabilizzante leggere il tuo blog e allo stesso tempo infonde un grande speranza ...peccato che il proverbio reciti 'chi di speranza vive, disperato muore'.
con profondissima stima Riccardo Mancini

Anonimo ha detto...

Siamo alle solite, un'appartenente alle Forze dell'Ordine non viene tutelato da nessuno, nel caso questi si espone in prima persona denunciando degli illeciti all'interno della sua amministrazione.
Non è possibile che i vertici di un'amministrazione si accaniscano indisturbati contro un loro funzionario, colpevole di avere avuto il coraggio di denunciare delle verità scottanti.
Ora io mi chiedo, ma non sarebbe il caso che a questo punto dovrebbe intervenire l'Autorità Giudiziaria dove il soggetto perseguitato ha prestato la sua opera di collaborazione?
A mio modo di vedere potrebbero intervenire d'Ufficio, ravvisando nei confronti dei responsabili, nella migliore delle ipotesi, il reato di abuso di autorità.