giovedì 21 giugno 2012

"Legittima difesa" trasloca su http://www.gioacchinogenchi.com

Cari amici,
da qualche giorno, ripresa la professione di avvocato, ho pubblicato il sito Web www.gioacchinogenchi.com, riguardante l'attività professionale del mio studio legale.
In una sezione del sito, denominata "Blog-Rassegna stampa", è mio intendimento trasferire e aggiornare il contenuto del blog "Legittima difesa" che, come ricorderete, avevo aperto nel 2007, quando sono iniziati gli attacchi dei "poteri forti", tendenti alla mia delegittimazione personale e professionale.
Le ultime vicende, dall'incrminazione alla condanna del PM Achille Toro, fino ad arrivare alle intercettazioni di Nicola Mancino col Quirinale e col PM di Roma Nello Rossi, confermano che ci avevo e ci avevamo visto bene.
Ad uno ad uno stanno tutti buttando la maschera.
Io attendo paziente "sulla riva del fiume".
Ad essere sincero l'unica paura che ho è quella di essere travolto dalla piena.
Con queste considerazioni vi rinvio al sito www.gioacchinogenchi.com che, grazie all'aiuto di amici e collaboratori e di mio figlio Walter (che ne è il Web master) contiamo di aggiornare quanto prima, con la rassegna stampa delle vicende di cui sono stato testimone e protagonista negli ultimi 25 anni. 
È un mio dovere farlo per rispetto di quanti mi sono stati vicino e mi hanno dato fiducia e solidarietà.
Penso che oggi in Italia siamo rimasti in pochi a poter essere orgogliosi e non doverci vergognare del nostro passato. 
Con questi sentimenti guardo al futuro, con ottimismo e con speranza, ricordando i volti, il sorriso e la tensione morale dei tanti giovani che ho incontrato in questi anni in tutt'Italia. 
Ai miei figli e a loro dedico questo sito e quello che sarà il mio impegno sociale e professionale nei prossimi anni. 
Un caro saluto a tutti e arrivederci su www.gioacchinogenchi.com
Gioacchino Genchi